Care,
nuntio vobis magnum gaudium, è giunto finalmente quel momento dell’anno in cui ci si prepara ad assumere cairboidraty per circa due settimane, come se non ci fosse un domani.
Se anche voi all’idea di “sfondarvi”, come diciamo a Roma, siete colpite da bipolarismo e mixed feelings – da un lato la gioia procurata dall’iper-glicemia, dall’altro la depressione per i chili in più d’ammmore che si poggeranno sulle nostre cosce, sui nostri fianchi e sui nostre deretani – allora siete nel ciberspazio giusto, questo post è per voi!

All’interno del mio blog ho deciso di istituire una rubrica per sostenere una causa che mi sta molto a cuore, ossia quella per il raggiungimento di un healty life-style. Da tempo sui social, soprattutto su Twitter e Instagram gioco con l’hashtag ‪#‎WannabeMilf‬, e alla fine mi sono decisa a coltivare l’idea per formare una community online di ragazze che amano lo sport e il cibo sano con lo scopo di condividere tutto: dai piani di allenamento, alle playlist musicali più adatte all’attività fisica, dalle diete ai nuovi posti bio da provare! (se volete unirvi, e sarete le benvenute, cercate il gruppo #WannabeMilf su Facebook).

palestra a natale

Prendendo dunque ispirazione dal digital club, ho deciso di riportare in questa sezione su Paper Project quella che sarà la Bibbia delle Milf di domani. Tali testi ad minchiam sono dedicati a tutte quelle ragazze che oggi, passo dopo passo, o meglio squat dopo squat, si stanno costruendo “er fisico” per rimanere secsi anche a cinquanta anni (quando le “50 sfumature di grigio” ce le avremo giusto tra i capelli).

corsa a natale

Pertanto, in un momento di pura follia, con lo scopo di smaltire a caldo le calorie natalizie, ho deciso di segnare me e mia sorella (povera mal capitata) alla maratona non competitiva di Capodanno #WeRunRome. Dunque il 31 Dicembre, a partire dalle 14, correremo e suderemo per ben 10 km per il centro di Roma, indossando un giubbotto giallo catarifrangente.

We Run Rome

Se ne esco viva ci risentiamo a Gennaio per il prossimo post.

A questo punto ve lo chiedo… e voi come smaltirete ex post i panettoni, i pandori, i torroni, le lasagne che riempiranno le nostre tavole e le nostre panze?
Fatemi sapere!