Chi non ha mai sognato di ricevere una scatolina di Tiffany & Co. dal proprio fidanzato?

Per la prima volta, proprio la gioielleria più famosa e iconica al mondo ha deciso di realizzare una campagna stampa dedicata all’anello di fidanzamento con una coppia di omosessuali. Un portavoce ha fatto sapere che non si tratta di due modelli, ma bensì di una coppia di New York.

Ovviamente la notizia ha creato un certo scalpore: la campagna infatti si chiama “Will You” e onora l’idea dell’amore senza confini. Nell’ideale classico l’anello di fidanzamento è rappresentato da una coppia, un uomo e una donna, e simboleggia proprio l’amore.

tiffany-campagna-gay-amore

Linda Buckley, vicepresidente di Tiffany & Co., ha voluto spiegare la scelta dei nuovi testimonial: “Le foto sono una celebrazione dell’amore moderno, mentre creano scene che mostrano come l’amore si presenta in una varietà di forme. Al giorno d’oggi, la strada per il matrimonio non è più lineare, e il vero amore può accadere più di una volta e in forme diverse”.

Una dichiarazione forte, chissà se magari altri brand decideranno di seguire l’esempio di Tiffany &Co. per le loro campagne stampa.