Piatti, sapori, buon vino, dolci, Chef, passione per la cucina questi gli elementi del Taste of Christmas, nella prima tappa a Verona in una cornice meravigliosa, quella di AMO Arena Museo Opera.

Electroluxpartner di tutti i Taste Festival europeriin quasi 100 anni di esperienza nel mondo professionale, ha costruito un prestigioso network di chef e raccolto tanti segreti di cottura da condividere con i consumatori per esperienze gastronomiche uniche. Proprio gli Chef sono stati i protagonisti della 3 giorni dedicata alla passione per la cucina, l’amore e l’ingrediente segreto per rendere un piatto perfetto!

Un viaggio culinario attraverso 4 ristoranti Il Desco, La Peca, Ristorante Oseleta e Vecchia Malcesine, un tripudio di sapori, ingredienti il tutto accompagnato dall’ottimo vino della regione veneta.

Zuppa inglese 2013 del ristorante La Peca #Electrolux #SecretIngredient @TasteofXmasIT @tastefestivalsitalia

Una foto pubblicata da frenci bello (@frencibello) in data:


Quanto la tecnologia incontra la cucina ognuno di noi può essere in grado di cucinare gustosi e salutari piatti, ed è stata proprio questa l’esperienza più bella e significativa di questo percorso. Come ad esempio la possibilità di cucinare all’interno della Electrolux Chefs’ Secrets – La scuola di cucina un piatto del famoso Chef Maurizio Marrocco con il quale abbiamo realizzato in quella che sembrava una puntata di Masterchef, una delle sue ricette: “Cubi di baccalà cotti a bassa temperatura con insalata croccante di punteralle”.  

Scoprire gli “strumenti del mestiere” come il forno a vapore CombiSteam SousVide, che permette di cuocere verdure ed altri alimenti mantenendo i sapori e soprattutto esaltandone le qualità organolettiche. Associando il vapore all’aria calda si dimezzano inoltre i tempi di cottura e si riducono i costi, perché si cucina a temperature più basse.

Il “piano ad induzione”, amore a prima vista! L’induzione infatti, rivoluziona il modo di cucinare grazie ad una tecnologia che consente di avere estrema rapidità di riscaldamento, grande flessibilità di regolazione del calore, sicurezza totale con superficie fredda anche durante il funzionamento, massima efficienza, nessuna dispersione di calore e facilità di pulizia. E sfatiamo il mito dei consumi. E’ vero un piano a induzione ha un assorbimento maggiore ma se calcoliamo che bastano poco più di 3 minuti portare ad ebollizione un litro di acqua i conti sono presto fatti.

Infine grande scoperta il Kitchen Assistant la planetaria (perfetto regalo per Natale!) che permette di impastare e preparare anche piccole dosi. Dieci velocità, un motore da 1.000 watt e un corpo in metallo pressofuso sono stati progettati per essere sufficientemente robusti per gestire qualsiasi carico e resistere alla prova del tempo.

electrolux_chef
electrolux_verona
electrolux

10801509_680133578750553_1276211840292046887_n