Se c’è un mese che amo è proprio settembre.

L’aria del mattino si fa frizzante e sembra quasi irreale pensare che fino a qualche giorno fa la tua pelle fosse vestita solo di sole, sabbia, acqua cristallina con cui rinfrescarsi dal caldo torrido di un’estate che speravi non finisse mai.

Eccoti qui, alle prese con la solita routine quotidiana: sei davanti al tuo guardaroba e sarebbe più facile indossare un costume ed un abitino corto ed impalpabile…invece ti aspetta il rientro al lavoro anche se il tuo corpo sembra implorare di non essere troppo coperto per non soffocare troppo presto i ricordi di quei giorni appena trascorsi nella più totale libertà.

Eccola, sembra sussurrarti che lei può essere la tua ideale compagna per oggi. Quella camicetta di seta, dal tipico colore ocra della Provenza, con le maniche a sbuffo che copriranno quanto basta il tuo braccio mettendo in pieno risalto la tua perfetta abbronzatura.

Ocra, anzi becco d’oca per essere precisi…solo pochi eletti sanno essere uno dei colori basici della palette di Chloe, che sa rendere una donna speciale con pochi ma decisi dettagli.

Non è un caso che quella camicietta sia nel tuo guardaroba. L’hai scelta con determinazione perché ti piaceva creare un outfit perfetto da abbinare al tuo profumo Chloé (scopri i prezzi dei profumi Chloé), quello scelto per caso perché ne hai sentito la fragranza mentre camminavi per le strade di Parigi, una mattina d’inverno.

Quel profumo che è riuscito a sovrastare l’odore classico delle baguette e dei croissants appena sfornati e pronti ad essere venduti come ogni mattina ai passanti frettolosi.