Eni Diesel + è il carburante che permette di ridurre i consumi del 4%, facilitando le partenze a freddo e riducendo fino al 40% le emissioni gassose di HC e CO. Un gasolio “pulito”, con una componente green rinnovabile del 15%, garantisce nel tempo la migliore performance del motore e contribuisce a ridurre l’impatto ambientale e i consumi rispetto al diesel tradizionale.

Grazie alle molecole detergenti, il prodotto ha due effetti benefici sui fori di iniezione: il keep clean, che impedisce la formazione di nuovi residui, consentendo la pulizia del sistema di iniezione e la potenza del motore, e il clean up, che rimuove i residui dalle combustioni precedenti.

Il tutto rende l’esperienza di guida ancora più confortevole perché Eni Diesel + ha un cetano superiore a 55 e si sa che più alto è il numero di cetano, prima inizia la combustione. Grazie a questo speciale combustibile lo la marcia è più fluida e vengono garantite ottime partenze anche a basse temperature.

Con Eni Diesel + si ha una riduzione delle emissioni gassose fino al 40% e della CO2 in media del 5%.

Eni Diesel + fa bene al motore, infatti, la componente green rinnovabile, contenuta al suo interno al 15% non “contribuisce” al fenomeno della diluizione dell’olio lubrificante, garantendo la protezione del motore più a lungo. Inoltre, non lascia residui nel filtro gasolio, contribuendo ad allungare l’intervallo tra una sostituzione e l’altra.

Nell’ambito dei test su vetture Euro 4, Euro 5 ed Euro 6 condotti presso il Centro Ricerca Eni di San Donato Milanese è stata rilevata una significativa riduzione delle emissioni gassose inquinanti (monossido di carbonio CO e di idrocarburi incombusti HC) fino al 40% grazie alla presenza della componente green rinnovabile. Ecco perché possiamo dire con certezza che Eni Diesel + fa bene anche all’ambiente!

Per maggiori informazioni sul prodotto consultare enistation.com

 

Messaggio Promozionale