Partiamo da un presupposto vero e decisamente innegabile: non c’è sposa che nel giorno del proprio matrimonio non vorrebbe risultare bellissima e in splendida forma. Le riviste di moda nuziale e gli abiti da sposa che vediamo ogni giorno ci propongo modelle magrissime e sono pochissime le donne dotate di un fisico del genere.

Ecco perché oggi ho deciso di dare la parola a Simona di zankyou.it, il portale di riferimento per futuri sposi e fornitori di nozze: scopriamo insieme allo staff quali sono i modelli di abiti da sposa perfetti per chi ha qualche curva di troppo ma non vuole rinunciare ad essere splendida nel suo Giorno più bello!

Contrariamente a quanto si pensa, il segreto non è infagottarsi in un abito senza forma ma trovare lo stile più adatto a valorizzare i vostri punti di forza, mascherando invece i difetti. Come?

Optando per una gonna ampia a baloon che mimetizzerà al meglio i rotolini, completata da un corpetto semplice e senza fronzoli.

Anche i modelli da sposa asimmetrici sono perfetti per distogliere l’attenzione, così come la scollatura a cuore, che saprà ridisegnare al meglio  un seno troppo abbondante. Un altro trucchetto furbo sta nell’optare per dei dettagli in pizzo che, se concentrati nella parte alta dell’abito, distoglieranno l’attenzione da un  punto vita non sottile.

Insomma, il primo passo è studiare la propria silhouette con obiettività (ecco qui qualche tips) e considerare che qualche chilo in più non deve implicare alcuna rinuncia: con qualche accortezza in più sarete al TOP!

Da privilegiare a tal proposito le linee asimmetriche, che grazie al movimento trasversale del tessuto sono perfette per creare un’illusione ottica di pancia piatta. Mentre per quanto riguarda la gonna potrete optare sia per un modello corto che avvantaggerà chi ha ha una forma a triangolo capovolto, con spalle ampie e gambe snelle, sia per modelli anni cinquanta a ruota, che cammufferanno fianchi generosi. 

La cosa importante è che la zona del punto vita non sia segnata da cinture o altro, dato che sarà bene non focalizzare l’attenzione proprio su quella zona. Non perderti la guida di Zankyou su come scegliere un abito da sposa se non sei una top model: mentre qui puoi trovare gli abiti da sposa perfetti per la sposa curvy.

Altro consiglio fondamentale è quello di investire parte del budget destinato al bridal look a biancheria intima contenitiva, che vi permetterà di delineare la zona pancia e fianchi:non farà miracoli ma vi farà perdere una-due taglie senza il minimo sforzo.

Ringrazio lo staff di Zankyou per queste dritte e vi ricordiamo che nel portale potrete contattare senza alcun impegno i migliori fornitori di nozze di tutta Italia: date un occhio alla loro directory!

[Photo cover: Joie de Vivre‘ di Elisabetta Polignano]

01

Foto via www.weddingideasmag.com

 

Un modello firmato Mori Lee

Un modello firmato Mori Lee

 

Foto via Jasmin Star

Foto via Jasmin Star