Una mostra meravigliosa, quella organizzata dal Museo MA*GA di Gallarate che vede protagonista la grande maison fino all’8 novembre 2015. “Missoni, l’arte e il colore” è un viaggio alla scoperta di tessuti e colori. Un dialogo tra moda e arte, in particolare quella del Novecento.

Gallarate è la città che fu scelta nel 1953 da Ottavio e Rosita Missoni, come sede della loro casa e del primo laboratorio artigianale, composto da 3 macchine e due operai.

Il percorso espositivo è un viaggio articolato, dall’arte alla genialità dei Missoni, ai tessuti unici ed originali, che da sempre regalano quell’impronta inconfondibile della maison.

La mostra è curata da Luciano Caramel ed Emma Zanella. All’inizio del percorso espositivo, si può ammirare Casa di moda, un video-installazione di Ali Kazma che racconta l’operato della maison, macchine, sarte, filati, backstage e sfilate.

SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC

Una volta immersi nel mondo Missoni, si possono ammirare le radici culturali che hanno influenzato “l’arte” di Ottavio e Rosita. Colori, segni e forme che rappresentano i loro capi.

Colore, materia e femminilità da sempre sono stati gli elementi che caratterizzano ogni capo, a testimoniarlo due installazioni con 100 capi iconici.

L’ultima parte della mostra invece è la relazione tra il pensiero e l’originalità di Ottavio Missoni, con i suoi studi legati al colore, agli abbinamenti e alle bozze degli arazzi che ha realizzato personalmente negli anni, in parallelo le opere di Mario Ballocco, Roberto Crippa e di altri artisti.

Non posso negare di essere rimasta favorevolmente emozionata da questa visita, sentendomi orgogliosa di condividere con la famiglia Missoni il legame con la città di Varese ed in particolare Sumirago la “Missoni Little Town”.

Per quanto mi riguarda, il culto Missoni, i suoi disegni particolari e sapientemente aggiornati anno dopo anno hanno segnato la mia vita fin dall’infanzia, quando i miei nonni materni ne indossavano i cardigan con il celeberrimo disegno a zig zag e sul loro divano troneggiava una coperta patchwork colorata e dall’inconfondibile etichetta tessuta Missoni.

MISSONI, L’ARTE, IL COLORE
Gallarate, Museo MA*GA (via De Magri 1)
Fino all’8 novembre 2015 
Orari:
dal martedì al venerdì, 10.00 – 19.00, 
sabato e domenica, 10.00 – 20.00. Lunedì chiuso