I genitori lo dicono sempre: ai nostri tempi tutte queste cose non si facevano! E non hanno tutti i torti. Ma il tableau de mariage è importantissimo per indicare agli ospiti di un matrimonio dove dovranno sedersi ed evitare confusioni.

Decidere i posti a tavola non è per niente semplice: quella zia che ha litigato con l’altra, la fidanzata nuova del tuo amico che non può stare vicino alla ex, che è una delle tue più care amiche, i genitori al proprio tavolo o a parte?

Sono tantissime le variabili, e spesso è un vero rompicapo! Purtroppo da questo punto di vista non ci sono consigli che posso darvi, è tutta una questione di rapporti tra le persone.

La prima decisione da prendere è se voi preferite un tavolo a parte tutto vostro, come succede spesso oggi, oppure, come da tradizione, vi piacerebbe di più avere i vostri genitori accanto.

tableau-de-mariage-tappi

Come preparare il tableau de mariage? Seguendo naturalmente il tema del matrimonio (siamo un po’ fissate, ci piace tutto coordinato!).

Ho raccolto per voi tante immagini perché abbiate l’ispirazione. Trovo che preparare da sé il tableau sia molto bello, magari con un’amica (che, si sa, gli uomini su certe cose è meglio non coinvolgerli!) o con la mamma, se vi va. Ovviamente va fatto una volta che avrete deciso i posti perfettamente.

tableau-de-mariage-cornici

Potete procurarvi un pannello in un negozio di hobbistica, un treppiede come quelli dei pittori e appoggiarlo, e a quel punto decorarlo con quello che preferite. Altrimenti pensate se nella location c’è un posto in cui appendere il tableau. Parlate di questi dettagli con il catering, sono molto importanti e, se non avete la wedding planner, lasciate loro un foglio con tutto scritto e ben spiegato.

Ma ora sbirciamo queste bellissime foto!