Alzi la mano chi non ha mai mentito sui social network, chi non ha mai manipolato la realtà per farla sembrare migliore di quanto invece non sia.
Celati dietro uno schermo, non esiste nulla di più facile che far credere ai propri amici e followers di essere in giro per il mondo, quando non ci si è spostati nemmeno di un centimetro dalla propria abitazione.

Lo ha dimostrato la studentessa olandese Zilla Van Den Born, che grazie a Facebook è riuscita a convincere amici e parenti di essere stata 5 settimane in Asia, senza però mai lasciare Amsterdam, la città in cui vive. Come? Con la complicità del fidanzato ha postato fotografie ritoccate ad arte: Zilla in mezzo al mare, in preghiera in un tempio buddista, seduta sulle rovine di un tempio esotico, ogni immagine è in realtà un falso che mira a dimostrate alle persone “che filtriamo e manipoliamo quello che facciamo vedere nei social network e che in questo modo creiamo un mondo ideale online che la realtà non può soddisfare. Il mio obiettivo era dimostrare quanto sia facile e comune distorcere la realtà”, ha spiegato la ragazza.

Nella gallery trovate le immagini incriminate. Che dite, Zilla ha centrato in pieno l’obiettivo?

In quale periodo storico saresti dovuto nascere? [TEST]