Cosa serve per combattere la povertà? Un tweet!

Questa è la campagna messa a punto da ActionAid e Oxfam per sensibilizzare l’opinione pubblica italiana a prendersi maggiori responsabilità nella lotta contro la povertà globale.

In occasione della attuale discussione in Parlamento sulla Legge di Stabilità, queste due Associazioni, insieme a tanti attori economici e istituzionali, hanno deciso di agire e chiedere al nostro governo un impegno concreto sul fronte delle politiche di sviluppo e cooperazione internazionale, perché siano più efficaci.

Questi i punti salienti della campagna:

Completare le riforme riguardanti la politica di cooperazione allo sviluppo;

Incrementare le risorse destinate alle politiche di sviluppo e cooperazione, al fine di riallineare l’Italia agli standard e agli impegni presi a livello europeo e internazionale. La speranza è appunto che tale impegno si traduca in un incremento progressivo pari al 10% dei finanziamenti previsti per l’anno 2013.

L’attuazione di scelte di politica estera in base alle quali una parte delle risorse stanziate per le missioni internazionali di pace siano investite in iniziative e programmi di cooperazione e rafforzamento della democrazia, e condotti dalla società civile locale e italiana già a partire dall’anno 2014.

Perché l’opera di sensibilizzazione abbia una risonanza sempre maggiore, ActionAid e Oxfam chiedono, a chiunque voglia sostenere questa iniziativa, di “donare” un tweet o un post su Facebook tramite lo strumento Thunderclap. Tali tweet e post verranno programmati automaticamente per lunedì 23 dicembre, alle ore 17.

Per farlo è sufficiente andare a questo link e cliccare su “support with Twitter” e “support with Facebook“.

Trovate tutte le informazioni sulla campagna e i riferimenti per poter partecipare al Thunderclap sul portale www.aiutochemanca.it

Twitta anche tu #aiutochemanca!