Vi sposerete il prossimo anno e non siete ancora andate alla ricerca del vostro abito da sogno? Il momento è arrivato.

Dai, lo sappiamo tutte che è la cosa di cui noi donne siamo più preoccupate. Dobbiamo essere quasi più sicure dell’abito che del marito!

Scherzi a parte: scegliere il proprio abito da sposa è un momento magico e molto importante.

C’è chi piange, chi ride alle lacrime, chi non capisce cosa prova. Ci sono le mamme che vogliono proprio che indossi quel velo che detesti, le amiche che ti dicono che sembri una madonnina, e tu che pensi che quella gonna pesa troppo e riuscirai a ballare fino all’alba conciata così?

Ecco, prima della carrellata d’abiti che vi ho raccolto, per cui non servono grosse spiegazioni, tranne che c’è un ritorno del pizzo e del look romantico e che prevalgono gli abiti molto lavorati a quelli semplici e lisci che andavano negli scorsi anni, vi voglio dire una cosa, che poi è quella importante.

MaxMarabridal1

Abito da sposa Max Mara Bridal

E non lo so perché sono una wedding planner, lo so perché mi sono sposata. E oggi lo dico a tutte le ragazze che si sposano.

Dovete essere a vostro agio. Niente altro. L’abito è il vostro. Il giorno è il vostro.

Mamma, papà, testimoni, amiche, zie, cugine. Ognuno avrà qualcosa da dirvi. Davvero, ma proprio tutti. Ma l’unica cosa che dovete ascoltare è il vostro cuore. Perché chi si è sposato lo sa. Ne provi 20, poi ne indossi uno e dici: “cavolo, è lui”. E ci pensi e ripensi per giorni, sempre. E se non ti senti così allora non è il tuo abito.

Ascoltate tutti i consigli, fatene tesoro, ma poi scegliete di testa vostra.

Pronovias-BELLA_B

Abito da sposa Pronovias

Perché se siete scomode, schiacciate in un corsetto che vi vuole rendere sexy senza la vostra approvazione, se avrete dei tacchi così alti da camminare come un pinguino, se la gonna sarà pesantissima e non vi permetterà di muovervi al meglio, o, peggio, se vi sentirete fuori luogo, ridicole, poco “voi”, allora la vostra giornata non sarà come la desiderate da tempo.

Godetevi queste immagini, trovate abiti di varie collezioni, da Pronovias a Max Mara Bridal, da Lorenzo Riva a Blumarine. Il colore quest’anno c’è ancora, ma poco, rispetto agli scorsi. Tornano lavorazioni in pizzo molto importanti, tagli elaborati, dettagli preziosi. Abiti complessi, fiocchi, applicazioni, fantasie floreali.

Buon divertimento!